Organic products
Spumante metodo classico – Petit Fleuri
(4 recensioni dei clienti)
4.5 su 5 in base a 4 valutazioni del cliente

€14.00

Spumante metodo classico – Petit Fleuri

(4 recensioni dei clienti)
4.5 su 5 in base a 4 valutazioni del cliente

€14.00

Spumante metodo classico. 12 mesi. Non Dosato. Lavorazione effettuata a mano con metodo champenoise tradizionale. Ogni bottiglia di spumante è unica. Resa del 50%. Vinificazione naturale. Ottenuto da uve pinot noir.

Categoria: . Tag: .

Petit Fleuri - Spumante metodo classico

QUERCIALUCE produce il Petit Fleuri, spumante metodo classico, ottenuto da uve pinot noir.

Spumante metodo classico di colore giallo paglierino di sapore secco leggermente profumato.

Tecnica di vinificazione dello Spumante metodo classico Petit Fleuri

La vinificazione è naturale. Le uve sono immediatamente pressate e solo il vino fiore diventerà spumante.

La resa è del 50% le vinacce ancora ricche vengono eliminate.

Rimane in vasche di acciaio per tre mesi, con lieviti di cantina.

Poi viene imbottigliato con zucchero e lieviti selezionati di cantina per una nuova fermentazione che lo porterà a essere spumante. In questo modo si forma la cuveé.

Riposa in cantina per 12, 24, 36 mesi. Successivamente viene sboccato e tappato con il sughero.

Lo spumante si presenta in couveé annuali.

Lo spumante è BRUT

 

Tutta la lavorazione viene effettuata a mano e bottiglia per bottiglia, non è prevista la lavorazione in acciaio tipica del metodo charmat.

Al termine della lavorazione ogni bottiglia viene numerata a mano e viene apposto il lotto e la gradazione dello spumante.

Ogni bottiglia di spumante metodo classico Petit Fleuri è unica.

Sia per la sua lavorazione, eseguita bottiglia per bottiglia, sia per la cura e l’etichetta personalizzata di ciascuna bottiglia di spumante metodo classico Petit Fleuri che indica il numero della bottiglia.

Etichetta

L’etichetta è stata ideata e realizzata dall’artista Elena Amodeo in arte Amo.

Il soggetto dell’etichetta è in colore oro, la scritta QUERCIALUCE, è in rilievo bianca. La scritta spumante brut metodo classico è bianca.

Ciò che conferisce altro valore aggiunto all’etichetta, oltre alla ricerca dell’artista, è la particolare carta nera, vellutata e molto sensibile a eventuali colpi. Per questa ragione questa carta può essere utilizzata solo da aziende come la nostra che imbottigliano e etichettano a mano, numerando ogni bottiglia a mano, e trattando ogni bottiglia e lo spumante metodo classico contenuto con estrema cura e attenzione.

Che cos’è e come si fa lo spumante metodo classico?

Clicca qui che spieghiamo come si fa e le differenze tra gli altri spumanti e lo spumante metodo classico 🙂

Analisi annata 2012

05-12-2013 rdp 4701/1
SPUMANTE METODO CLASSICO 2012 PETIT FEURI’
Identificazione del Campione Petit Fleurì Quercialuce
Descrizione Analisi Metodo Caim Follonica U.M. Risultato Limiti
TITOLO ALCOLOMETRICO VOLUMICO % v/v 11,35
GLUCOSIO E FRUTTOSIO   g/l  0,2
pH    3,19
ANIDRIDE SOLFOROSA LIBERA   mg/l    5
ANIDRIDE SOLFOROSA TOTALE   mg/l  59

valori limite per legge nel biologico solforosa totale 155 mg/l, vini UE 185 mg/l.

Recensioni dello Spumante metodo classico Petit Fleuri.

Paride Cocchi, Maestro Enogastronomo Sommelier, AIES, scrive:

Capita a volte di essere sorpresi, quasi stupiti, da alcuni vini. Ormai è un decennio che degusto più o meno professionalmente e che esploro questo mondo, ma alcuni capi saldi della mia formazione mi fanno identificare la Toscana con vini rossi strutturati da invecchiamento, così quando capita di imbattermi in uno spumante metodo classico di alto livello come questo PETIT FLEURI’ dell’azienda QUERCIALUCE un po’ mi stupisco.[…]

La recensione completa sul sito AIES: http://www.accademiasommeliers.it/index.php?q=recensione/35

Degustazione Ais Viareggio

Ci troviamo in provincia di Pisa a Riparbella località Sorbugnano in una zona non proprio vocata alla produzione di bollicine. Le uve subiscono una pressatura soffice tale che solamente il 50% del succo confluisce a formare il vino base. Di un bel giallo paglierino carico adorno di scoppiettanti piccole bollicine la vista. Naso spostato su sensazioni dolci ma sempre fresche ed invitanti. Notiamo soprattutto la presenza di una bella fragola matura, a tratti con sensazioni caramellate ed un ricordo di pasticceria espresso come creme caramel. In bocca la bolla amplia la sua consistenza senza essere però invasiva, piacevolmente rotonda. Gioca più su note di freschezza che di sapidità.

http://www.aistoscana.it/eventi-versilia/figli-di-una-bollicina-minore-ultimo-episodio-in-viaggio-per-litalia-ritorno.html

4 recensioni per Spumante metodo classico – Petit Fleuri

  1. 4 di 5

    :

    Finalmente uno spumante toscano! Secco al punto giusto e profumato. Lo consiglio come aperitivo accompagnato da stuzzichini freddi magari a base di pesce. Prezzo interessante.

  2. 5 di 5

    :

    Provato qualche giorno fa il vostro spumante: ottimo veramente! Lo consiglierò ai miei amici.

  3. 5 di 5

    :

    Ottimo vino naturale nel quale si sente profumo di frutta. Complesso e nello stesso tempo piacevole anche come aperitivo.

  4. 4 di 5

    :

    Asprigno al punto giusto, ottimo per pasteggiare!

Aggiungi una recensione

Spumante metodo classico - Petit Fleuri

Aggiungi una recensione