Organic products

Trattamento della vite con metodo semplice e naturale

????????????????????????????????????

Trattamento vite e concimazione

Il metodo naturale può essere applicato da tutte le aziende?

Le piccole aziende possono preparare in “ casa “ i loro prodotti e usarli per il trattamento. Per le grosse aziende è molto complesso preparare le sostanze, la maggior parte tende ad utilizzare il metodo biodinamico, che è nel complesso diverso e di cui bisogna parlarne a parte, segue un disciplinare specifico con maglie abbastanza larghe.

Da poco tempo le aziende medie, ma anche grandi, possono usufruire di preparazioni naturali certificate pronte all’ uso, senza doverle preparare spendendo molta manodopera.

Quali sono gli obiettivi?

Il trattamento della vite a Quercialuce è effettuato con prodotti naturali e durante il trattamento la vite viene concimata attraverso le foglie. I prodotti usati tendono a far aumentare le difese naturali della pianta e a migliorare la qualità del tannino.

Quali prodotti vengono usati ?

Biomicocare. Stimola le difese delle piante, contenendo le malattie, prevenendo oidio, botrite,peronospora, etc.Contiene estratto di fico d’india, inula viscosa, amminoacidi, estratto di ailanto e di lentisco,olio di eucalipto, più rame 2,5%, boro 0,5% e zolfo.Le dosi di rame e zolfo sono estremamente contenute.

Altri prodotti?

Bionema 3:  ha una azione repellente nei confronti di insetti e nematodi, aumenta la resistenza della pianta alle avversità parassitarie. Contiene estratti di ailanto, ortica, fico d’india, salvia, rosmarino, flomis, assenzio, lentisco, eucalipto, inula viscosa, il 20% di olio di neem. inoltre carniccio integrato con 3% di azoto con la funzione di concimazione fogliare

Biorame 18:  il prodotto viene traslocato nella pianta e previene avversità abiotica e biotica indurendo i tessuti, in associazione con il rame ottimizza le difese a peronospere e alle batteriosi. Contiene fico d’india, propoli e estratti vegetali oltre a zolfo 20% e rame 18%.

Quanto rame distribuisce in un ettaro?

Attualmente diamo meno di 2kg/Ha/ stagione di rame.

Foliarbiok: stimola il metabolismo cellulare specialmente per la componente organica. Contiene propoli, estratto di fico d’india, cremalga 35%, poi rame, potassio, ferro, zinco e boro.

Naturalcalcio:i flavonoidi inducono un incremento delle difese con aumento delle fitoalessine, che consentono la riduzione dei trattamenti. Previene e cura le carenze di calcio. Inoltre è fertilizzante fogliare. Contiene azoto da epitelio con il 3% di azoto, oltre a calcio, magnesio e ferro.

Quanti trattamenti si fanno?

Prima di tutto è importante analizzare il terreno e stabilire quali sono le necessità della pianta. Poi sapere quale situazione meteo nella zona di coltivazione. Quindi si può stabilire una serie di trattamento con attenzione a come e quando la vite cresce. A quercialuce prevediamo di fare 8 trattamenti, suscettibile di variazione in funzione del meteo. Inoltre facciamo concimazione fogliare, avendo un suolo già molto ricco.

Questi trattamenti sono molto costosi?

Penso siano in linea con i costi dei trattamenti previsti per altri metodi. La cifra può variare nell’ intorno dei 200 euro a ettaro, tenendo ben presente la mancata concimazione e il costo della manodopera che si traduce in soli trattamenti con botte e trattore.

The following two tabs change content below.
Enologo e medico. Laureato in viticoltura e enologia, in medicina e chirurgia. Sono anche su Google +
Share this post
  , , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *